Dott. Livio Leo
Specialista in Ginecologia & Ostetrica

Ringiovanimento Vaginale Con Monnalisa Touch™


Tutti i sintomi della Sindrome Genito-Urinaria della menopausa, quali prurito, bruciore e secchezza vaginale, dolore durante i rapporti, lassità dei tessuti genitali e disturbi urinari, vengono efficacemente risolti in tutte le donne in pre e postmenopausa spontanea, menopausa precoce e indotta o aggravata da terapie oncologiche. Si può eseguire già sei mesi dopo la fine di chemio e/o radioterapia e durante la terapia adiuvante con anti estrogeni dopo tumore mammario. Altre indicazioni • tutte le malattie del connettivo che colpiscono il distretto vulvo-vaginale • disturbi intimi dell’immediato post-partum • rigenerazione di ferite vulvari recidivanti postcoitali dovute ad assottigliamento della mucosa vulvare dopo trattamento per condilomi o vulvo-vaginiti ricorrenti • vulvodinia • rimpolpamento delle grandi labbra e del monte di venere a fini puramente estetici L’elevata efficacia medica di questo trattamento è ampiamemente documentata da numerosi lavori scientifici tanto che è diventata un’opzione terapeutica consigliata dall’AOGOI, l’Associazione Ginecologi Italiani per i disturbi della Sindrome Genito-Urinaria della post Menopausa. In tutto il mondo sono stati già eseguiti oltre un milione di trattamenti, con pubblicazione dei risultati su importanti testate scientifiche, tra cui Climacteric (Società Mondiale di Menopausa) e Menopause (North American Menopause Society). I VANTAGGI DEL RINGIOVANIMENTO VULVO-VAGINALE CON MONNALISA TOUCH™ • Ambulatoriale, semplice, indolore e senza effetti collaterali sia immediati che tardivi. • Ogni seduta ha la durata di 15 minuti circa e viene effettuata senza anestesia. • Il protocollo prevede 3 sedute a distanza di 30-40 giorni. Nei casi più severi e nella menopausa indotta o aggravata dalle terapie oncologiche possono essere necessarie 2 ulteriori sedute. Si può eseguire già sei mesi dopo la fine di chemio e/o radioterapia e durante la terapia adiuvante con anti estrogeni dopo tumore mammario. • Il trattamento viene personalizzato in base alle esigenze individuali. COME AGISCE MONNALISA TOUCH™ Si utilizza un laser CO2 frazionato, appositamente creato per il trattamento delle mucose genitali, che emette delicati impulsi all’interno della vagina e sulla mucosa vulvare tramite un apposito manipolo della grandezza di un normale speculum. L’energia trasmessa dal laser alle mucose aumenta l’irrorazione sanguigna, apporta maggior nutrimento e stimola la produzione di collagene e fibre elastiche attraverso la riattivazione dei fibrociti in fibroblasti, le cellule deputate al buon funzionamento dell’elasticità di tutti i tessuti incluso quello vulvo-vaginale. Non si tratta, quindi, di un mero assemblaggio di fibre elastiche residue ma di una vera e propria produzione ex-novo di collagene e matrice cellulare.Le mucose genitali vengono in questo modo rigenerate e di conseguenza ringiovaniscono ritornando ad essere idratate, lubrificate ed elastiche con un miglioramento significativo della risposta sessuale e dei sintomi urinari. I primi benefici, come riduzione di bruciore, prurito e senso di secchezza delle parti intime, si avvertono già dopo la prima seduta. Nei casi più severi e nella menopausa indotta o aggravata dalle terapie oncologiche sono necessarie due ulteriori sedute. In questi casi il trattamento và iniziato almeno sei mesi dopo la fine di chemio e/o radioterapia e può essere effettuato durante le terapie adiuvanti antiestrogeniche (tamoxifene e anastrozolo). Ogni seduta dura 15 minuti circa e comprende sia il trattamento vaginale sia quello vulvare, più un ulteriore trattamento vaginale per il rinforzo della vescica nelle donne con incontinenza urinaria e/o altri disturbi urinari come urgenza, senso di incompleto svuotamento vescicale e cistiti ricorrenti o post-coitali (quelle che insorgono entro 24-48 ore dopo un rapporto). In questi casi si esegue anche un trattamento peri uretrale. (L’uretra è il condotto che collega la vescica con l’esterno. Il suo corretto funzionamento previene le cistiti post coitali e controlla le piccole perdite involontarie di urina). La durata dei benefici ottenuti è soggettiva ma mediamente dura fino a 12-18 mesi dalla fine del trattamento. Dopo tale periodo si possono fare una o due sedute di richiamo.